Quando vedremo la ripresa delle quotazioni di bitcoin?

12일 전

bitcoin-3890350_1280.jpg

CC0 Creative commons - Pixabay


Un saluto a tutti,

oggi vorrei evitare di scrivere un lungo post dei miei, ma piuttosto concentrarmi su alcune considerazioni che vogliono essere degli input per un eventuali confronto nella sezione commenti di questo articolo.

Sono reduce da un interminabile pranzo domenicale e chi è del Sud Italia potrà capire bene a cosa mi riferisco; in occasione dei 70 anni di mio suocero ci siamo riuniti in circa 20 persone e ovviamente, come è tradizione, durante il pranzo si è parlato di un pò di tutto.

Alcuni astanti erano a conoscenza del mio coinvolgimento nel settore delle criptovalute, avendogliene parlato in passato e soprattutto avendo cercato di coinvolgerli spiegando loro cosa fossero le monete virtuali e quali opportunità future potessero rappresentare.
Ovviamente all'epoca fu come parlare a dei muri di gomma, in quanto le mie argomentazioni rimbalzavano su pregiudizi e false convinzioni istillate dai Media per cui lasciai perdere ogni tentativo.

Certo oggi non mi aspettavo un agguato nel quale mi si faceva presente come le criptovalute fossero sull'orlo del baratro (sempre i Media di cui sopra) e che effettivamente avevano fatto bene a non cedere all'idea di investire dei soldi "reali" in questi soldi del Monopoli.
Ho argomentato per un pò, poi ho lasciato perdere ogni velleità di spiegare la situazione attuale, rimandando al futuro la resa dei conti.

E qui mi è stata fatta una domanda esplicita che è il fulcro di questo articolo: Visto che ero così fiducioso sul futuro, quando prevedevo la ripresa delle quotazioni di bitcoin?

Parlo di BTC perchè chi è fuori dall'ambiente conosce solo quello e in quanto se salissero le sue quotazioni, tutte le altcoins seguirebbero l'andamento facendo segnare la tanto sospirata risalita.

Separator.jpg

blockchain-3446557_1280.jpg

CC0 Creative commons - Pixabay


Rispondere a una domanda del genere non è affatto facile e dare delle date precise o quantomento approssimative significherebbe prendere in giro l'interlocutore.

La mia risposta laconica, visto il pubblico cui facevo riferimento, è stata: "al momento giusto".
Ovviamente la reazione, fatta di sorrisi compiaciuti da parte di chi pensa che io abbia sprecato tempo e soldi, non m'interessava affatto.
Ma devo ammettere che il tutto è servito a far nascere in me una riflessione che vorrei condividere con voi, sapendo di rivolgermi a una platea più competente e con la mentalità più aperta.

A mio avviso siamo in una fase interlocutoria, nella quale si attendono dei segnali distensivi sul futuro delle criptovalute; mi riferisco alle continue voci riguardo una possibile regolamentazione del loro utilizzo e sulle quotazioni delle stesse in mercati regolamentati.
Ho tuttavia anche l'impressione che siamo in una fase di accumulazione in quanto il prezzo sta facendo segnare il più lungo "bear market" della storia di bitcoin (mercato ribassista), appiattendosi sempre più su alcuni livelli (che in futuro rappresenteranno delle resistenze).

La verità è che la salita sarà inaspettata e avverrà quando il mercato degli orsi soccomberà a quello dei tori e credo che questo succederà solo dopo un brusco movimento al ribasso dove le persone che "contano" in questo mercato liquideranno le loro posizioni ribassiste per passare ad assumerne altre rialziste.
Se questo coinciderà con qualche notizia importante, onestamente non so dirlo perchè dalla mia esperienza nel mercato del Forex ho capito che le news sono inutili ai fini delle quotazioni nel lungo periodo e spesso sono fuorvianti.

L'unica cosa che mi sento di confermare è che siamo in un ciclo di mercato abbastanza lungo e che avrà un'utilità unica: ripulire il mercato da tutte quelle altcoins inutili che lo hanno inquinato, facendo vacillare la fiducia degli investitori che hanno creduto che fossimo di fronte al El Dorado e che con troppa leggerezza hanno investito in progetti senza fondamento.

Separator.jpg

bitcoin-2574759_1280.jpg

CC0 Creative commons - Pixabay


Lo so, non mi sono espresso su una tempistica definita e ammetto che è impossibile farlo. La data, o meglio il periodo temporale, su cui convergono diverse analisi che ho letto è dai più stimata al primo trimestre del 2020.

Ovvio che nel frattempo alcune criptovalute potranno sovra-performare ma per cause legate al progetto alle proprie spalle, ma se parliamo di ripresa dell'intero comparto delle monete virtuali, credo proprio che dovremo avera ancora un pò di pazienza.
Inutile dire che questa ripresa avverrà per un certo numero di criptovalute e non per tutte, perchè sono convinto che alcune ci lasceranno strada facendo facendo segnare dei fallimenti clamorosi.

Le mie non sono indicazioni di investimento e non devono essere considerate come sollecitazione al pubblico risparmio: sto solo esprimendo delle considerazioni nate da un pasto troppo pesante e da una compagnia che forse lo era anche di più..

Un saluto, Carlo

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
STEEMKR.COM IS SPONSORED BY
Sort Order:  trending

Ci ritroviamo sempre a discutere con dei muri di gomma, la cosa davvero curiosa però è che nessuno dei contrari conosce effettivamente l'argomento per poter controbattere, spesso anch'io mi ritrovo in discussioni del genere ma preferisco sempre lasciar perdere dando all'interlocutore la momentanea soddisfazione di avere ragione.

Per quanto riguarda i prezzi, nel 2020 ci sarà il terzo halving del premio del blocco di bitcoin, ciò significa che l'offerta dimezzerà bruscamente e potrebbe essere un catalizzatore per un'eventuale bull run, anche un ETF eventualmente potrebbe aiutare, ma viene costantemente rimandato...in ogni caso, ora come ora, non credo che le altre criptovalute si muoveranno di molto fino a che BTC non fa la sua mossa, anche se, la bull run del 2017 a mio avviso è stata dettata da Ethereum e il protocollo ERC-20, sono molto curioso di vedere gli sviluppi.

·

Sono pienamente d'accordo con te.

Ma poi quando mai coloro che non sanno niente a riguardo di un argomento, tacciono?

La gente parla perché ha la lingua in bocca e le orecchie per ascoltare il TG5. Fiumi di parole e cagate a profusione, dall'orifizio sbagliato, però...

Maledetti rompicoglioni gli esseri umani :)

·
·

La compulsiva voglia di rinfacciare il classico "te l'avevo detto" mi sembra più un modo per scaricare la frustrazione per non aver approfondito l'argomento a tempo debito, il bello è che però l'errore continua a ripetersi ad ogni nuovo massimo del mercato :)

·
·
·

Sì sì anche, ma in generale è sempre così con le persone, almeno con gli italiani e più nello specifico con i genovesi che conosco io. Fanno innervosire, ma bisogna riuscire a non dar loro peso e a soprassedere alla loro ignoranza e spocchia...

Posted using Partiko Android

·
·

Ahahah.. riesci sempre a strapparmi un sorriso. In effetti mi avete dato lo spunto per un nuovo articolo.. :D

·

Quanto hai ragione, amico mio! Ma certe volte è impossibile non rispondere..
Io per l'ETF ho cambiato prospettive, perchè ormai se ci sarà o meno non credo che riuscirà a spostare granchè.. più interessante la prospettiva del terzo halving anche se c'è ancora un anno davanti a noi e tutto può succedere.
Vediamo un pò cosa succede..

You got a 25.56% upvote from @ocdb courtesy of @miti! :)

@ocdb is a non-profit bidbot for whitelisted Steemians, current max bid is 16 SBD and the equivalent amount in STEEM.
Check our website https://thegoodwhales.io/ for the whitelist, queue and delegation info. Join our Discord channel for more information.

If you like what @ocd does, consider voting for ocd-witness through SteemConnect or on the Steemit Witnesses page. :)