La campagna elettorale si è spostata sul web

4년 전
in ita

Pare che a Roma gli spazi dei cartelloni per i manifesti politici siano desolatamente vuoti.
I partiti politici hanno optato per il web e le cosiddette “plance” per le strade di Roma sono prevalentemente vuote. Quando c’era il finanziamento pubblico c’era chi arrivava a spendere fino a 250 mila euro per la campagna elettorale.
Oggi chi cura le campagne elettorali è alla ricerca di nicchie “low cost”, magari ricorrendo ai social. Chissà se le casse dei Comuni, colpite dal mancato incasso della pubblicità elettorali, hanno trovato altri modi per rimpinguarsi.
La digitalizzazione ha colpito ogni ambito, non sempre trovando pronti tutti...

51F7D344-8D70-4961-A9AB-4E8D3298E544.jpeg

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
STEEMKR.COM IS SPONSORED BY
ADVERTISEMENT