Message in a bottle (ita/eng)

2년 전

Message in a bottle (ita/eng)

messageinabottle3437294_640.jpg
Pixabay Free License


Carissimi Steemians,

Mi domando in quanti mai leggeranno questo post.

Mi domando in quanti mai, a dispetto dei voti ricevuti, abbiano letto qualcuno dei miei post.

Quando mi iscrissi a Steemit, un piccolo occhio alla fine della pagina indicava il numero di volte che l’articolo era stato aperto, poi questo contatore venne tolto, presumo per occultare la discrepanza fra lettori e voti.

Nonostante queste domande esistenziali, mi pongo oggi come un naufrago su un’isola che scrive un messaggio e lo affida al mare chiuso dentro a una bottiglia, senza nemmeno la speranza che raggiunga qualcuno: come sempre, scrivo per me stessa, per appagare il mio bisogno e nient’altro.

Faccio fatica a seguire le evoluzioni, involuzioni e rivoluzioni di questa piattaforma: ne facevo molta anche due anni e mezzo fa, quando tutto era molto più lineare, ma adesso ho del tutto perso il filo. Seguo distrattamente forkette e forkettine, pump&dump, vendite e acquisizioni, pertanto non mi soffermerò a commentarne.

Esprimo solo il mio rammarico che si siano formate numerose derive, le quali hanno inevitabilmente portato a scismi, fratture e divisioni.

Dal momento che non sono mai stata costante nel curare il mio blog ad eccezione che per il Neverending Contest, quest’ultimo è stato determinante per la mia migrazione, perché come un’amante fedele sono andata dove il cuore mi ha condotto con disarmante cecità, senza occuparmi di quanto lasciavo indietro né di quanto si profilava d’avanti a me.

Cos’è The Neverending Contest?

TNC è una meravigliosa iniziativa scaturita dalla fantasia de @ilnegro e @serialfiller, nel quale chiunque, dato un tema e un’ambientazione, può cimentarsi settimanalmente nella stesura di un racconto. Il vincitore di ciascuna settimana decide luogo e argomento per la successiva. Io lo trovo meraviglioso.

Quando venne lanciato, ormai quasi due anni fa, ebbe grande successo e parteciparono in moltissimi, producendosi di volta in volta un incredibile numero di splendidi racconti che con grande originalità facevano emergere personalità e fantasia degli scrittori nell’elaborazione delle indicazioni generali prefissate. Coi mesi, però, complice il declino di Steemit, scismi, acquisizioni e biforcazioni, la partecipazione si ridusse esponenzialmente, fino a quando gli unici petali attualmente rimasti nella rosa siamo io e il fedelissimo @kork75, che ci alterniamo una settimana dopo l’altra tenendo ancora in vita questo contest.

Anche il contest ha subito degli scossoni: dall’iniziale migrazione in Hive, è stato costretto, recentemente, a spostarsi su Blurt a causa dell’assurdo inserimento in una black list da parte di gente autoproclamatasi polizia che non è in grado di distinguere un plagio da un post di lancio contest che inevitabilmente sarà ogni settimana uguale a quello di tutte le settimane precedenti.
La novità è che adesso TNC si è evoluto, aprendosi a tutte le lingue: qui trovate il nuovo regolamento.

Che fine ha fatto @piumadoro, quindi?

Piumadoro sta continuando a scrivere racconti per TNC, che ormai da tempo è l’unica cosa che ancora mi lega a tutto questo circo equestre di blockchain, blog&mondi paralleli dove la gente ucciderebbe per un pugno di soldi finti buoni solo per giocare a Monopoli. Forse.

Ho pubblicato le mie storie su Hive, sto iniziando a pubblicarne anche in Blurt.

Lascio i link ai miei blog Hive e Blurtt con i racconti degli ultimi mesi:

Piumadoro on Hive
Piumadoro on Blurtt

Se mai qualcuno dovesse un giorno leggere il mio messaggio in bottiglia, mi farebbe piacere ricevere un commento, un feedback, un’impressione che possa farmi sentire meno sola su quest’isola deserta. Potrebbe essere l’inizio di una piacevole corrispondenza o forse, chissà, di una nuova amicizia.

Con affetto,

Piumadoro.



Separatore 2.jpg

Message in a bottle

messageinabottle3437294_640.jpg
Pixabay Free License

Dearest Steemians,

I wonder how many will ever read this post.

I wonder how many, despite the upvotes I received, have ever read any of my posts.

When I signed up for Steemit, a small eye at the end of the page was there, indicating how many times the article had been opened, but then this counter was removed, to conceal the discrepancy between readers and votes I suppose.

Despite these philosophic questions, today I feel as a castaway on an island who writes a message and locks it inside a bottle, entrusting to the sea, without even hope that it is going to reach someone: as always, I’m still writing for myself, to satisfy my need and nothing else.

I find very hard to follow the evolutions, involutions and revolutions of this platform: It was hard for me even two and a half years ago, when everything was much more clear, but now I feel completely lost. I distractedly follow forks, pump & dumps, sales and acquisitions, so I won't stop to comment on them.

I only express my regret that numerous drifts have formed, which have inevitably led to schisms, fractures and divisions.

Since I have never been constant in curating my blog except for the Neverending Contest, this project is the key of my migration, because as a faithful lover I go where my heart led me with disarming blindness, without caring about what I leave behind or what is looming in front of me.

What is The Neverending Contest?

TNC is a wonderful initiative sprung from the imagination of @ilnegro and @serialfiller, in which anyone, given a theme and a setting, can write a story every week. The winner of each week decides the place and topic for the next. I think it is great.

When it started, almost two years ago, it had great success and many steemians participated, producing an incredible number of tales expressing their imagination. Over the months, however, because of the decline of Steemit, schisms, acquisitions and forks, the participation decreased exponentially, until just me and @kork75 are still writing our stories every week.

The contest also suffered some shocks: from the initial migration to Hive, it was recently forced to move to Blurt due to the absurd inclusion in a black list by self-proclaimed police people who are unable to distinguish plagiarism from a post launching the same contest every week, which of course has the same text of all previous weeks. The good news is that now the contest is evolving, opening to every language and not only Italian. Here you can find new rules.

What happened to @piumadoro then?

Piumadoro keeps on writing short stories for TNC, the only thing that still binds me to blockchain, blogs & parallel worlds where people would probably kill for all this fake money in this fake world.

During last months, I posted my stories on Hive, now I'm starting to publish on Blurt too.

Below are the links to the my blogs where I recently published my stories:

Piumadoro on Hive
Piumadoro on Blurtt

If someone, one day, would read my message in a bottle, I'd like to receive a comment, a feedback, an impression that could make me feel less alone on this island. It could be the beginning of a pleasant correspondence or perhaps, who knows, a new friendship.

With love,

Piumadoro.

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
STEEMKR.COM IS SPONSORED BY
ADVERTISEMENT
Sort Order:  trending

Ciao Piuma!

·

Ciao caro! Ci metto sei mesi a scrivere qualcosa, ma alla fine scrivo...

Ciao! Un "salutone" by Kork75