How small we are in front of mother nature - Report photo disaster North Italy, millions of trees uprooted.

2년 전
in ita

_DSC4368.JPG

separatore finale.png

🇬🇧 Dear friends, surely many of you will have seen it on Italian national news, but for those unfamiliar with this, I try to explain it briefly ...

At the beginning of the month of November, most of the Italian peninsula was hit by a series of violent atmospheric phenomena, caused by the clash of two large masses of air, an icy air coming from the north and an African warm current that stood above the Italy. This has generated several phenomena of intense violence throughout the country and one of the areas hardest hit was the one where I live, in the north of Veneto on the border with Trentino.

Yesterday I went personally to see the desolation that mother nature left behind, what happened here was a very rare phenomenon, it was't in fact a tornado, but a violent wind on a large scale, which channeled between the alpine valleys has gained strength generating gusts of up to 200 km/h, uprooting millions of trees between Veneto and Trentino...

For friends and those who follow me long, you know my passion for mushrooms and the mountains, the images of destruction that I leave you are unfortunately those woods where every year I went in search of the precious boletus, this is what remains... Yesterday when I was there in person I swear it was hard to find the words for the dismay, you know how much I love nature and until you see such devastation personally you don't realize how small and fragile we are in front of it.

separatore finale.png

_DSC4334.JPG

_DSC4337.JPG

_DSC4361.JPG

_DSC4364.JPG

_DSC4343.JPG

_DSC4354.JPG

_DSC4359.JPG

separatore finale.png

🇮🇹 Cari amici, sicuramente molti di voi lo avranno visto nei telegiornali nazionali Italiani, ma per chi non conoscesse questo accaduto, cerco di spiegarlo brevemente...

All'inizio del mese di Novembre gran parte della penisola Italiana è stata colpita da una forte serie di violenti fenomeni atmosferici, causati dallo scontro di due grosse masse d'aria, una gelida proveniente dal nord e una corrente calda africana che stazionava sopra l'Italia. Questo ha generato appunto diversi fenomeni di intensa violenza in tutto il paese e una delle zone più colpite fortemente è stata quella dove abito, nel nord del Veneto ai confini con il Trentino.

Ieri sono andato di persona a vedere la desolazione che madre natura ha lasciato dietro di se, quello che è avvenuto qui è stato un fenomeno molto raro, non si tratta infatti di una tromba d'aria, ma un violento vento a larga scala, che incanalatosi tra le vallate alpine ha preso forza generando raffiche fino a 200 km/h, sradicando milioni di alberi tra Veneto e Trentino...

Per gli amici e chi mi segue da molto, conoscete la mia passione per i funghi e la montagna, le immagini di distruzione che vi lascio sono purtroppo quei boschi dove ogni anno mi recavo alla ricerca dei pregiati porcini, questo è quello che ne rimane... Ieri quando ero li di persona vi giuro era difficile trovare le parole per lo sgomento, sapete quanto amo la natura e finché non si vede tale devastazione di persona non ci si rende conto quanto siamo piccoli e fragili di fronte ad essa.

separatore finale.png

All images are personal to the author.
I hope you find this interesting, follow me for more posts. Thanks by @stea90.

STEEM GIF.gif

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
STEEMKR.COM IS SPONSORED BY
ADVERTISEMENT
Sort Order:  trending

I read that there will be a period when the Earth will start to get rid of people, as if from a virus. Perhaps this is happening ...

·

My dear Inna I'm afraid we aren't so far away, in the last 20 years unprecedented catastrophes have happened, I hope I'm wrong but it seems clear that something is going to happen...

Uno degli aspetti negativi del nuovo lavoro, che mi tiene maggiormente distante da questa piattaforma, in quanto, se non avessi controllato, avrei fatto una gaffe, perché ti avrei detto un bel bentornato, sbagliando clamorosamente perché negli ultimi tempi hai ricominciato a postare!!!

La natura, quando si ribella, fa veramente disastri, comprendo perfettamente il tuo sgomento nel ritrovarti di fronte a queste situazioni molto pesanti e preoccupanti.

·

Non ti preoccupare assolutamente, è colpa mia se gli altri utenti mi perdono di vista a causa della mia incostanza, ora non è neanche il periodo migliore per postare, ma lo faccio perchè è più una passione ed è bello rimanere in contatto e leggere anche i post delle persone conosciute durante tutto questo periodo...

Eh si, per quanto riguarda l'accaduto è stato proprio un bel disastro, ora ci vorranno anni e anni perchè torni come prima...

·
·

Penso che non ho bisogno di giurarti che sono estremamente felice di rivederti attivo su questa piattaforma, perché la tua mancanza, come quella di altri Steemians che si sono un po' persi per strada, l'ho sentita tantissimo, anche perché sei stato uno dei primissimi con cui mi sono interfacciato, quindi mi auguro che questo sia l'inizio di un nuovo lungo momento di tua permanenza su Steemit, la quotazione dello Steem fa veramente pena, ma almeno diamo un segno di presenza con i nostri post e i nostri commenti, caro Fede

·
·
·

Non cambi mai :). Sei sempre troppo gentile! Hai parlato di nuovo lavoro prima, spero che giri tutto per il meglio ora, mi spiace che non ci siamo neanche più sentiti, ma ho perso i contatti un po' con tutti e sto cercando di riprenderli un po' alla volta, perchè compreso te avevo conosciuto molte care persone quì, da cui avevo anche imparato molto. Sai cosa, mi sono sentito uno stupido quando sono tornato a postare, perchè nonostante la mia incoerenza sul mantenere il lavoro su steemit, vari progetti, vado e vengo come il vento, ho scritto dei post belli si, ma anche tante cavolate, eppure dopo tutto questo, appena sono tornato a postare in molti mi hanno dato il benvenuto e seguono ancora i miei post... Non so neanche se sia giusto in fondo tanto affetto nei miei confronti, ma una cosa è certa, lo apprezzo davvero molto ed è sempre un grande incentivo per scrivere anche se questi tempi sono un po' magri.

·
·
·
·

Ascoltami bene, caro Fede, diverse volte ho richiamato la tua attenzione quando ti inviavo, per diversi motivi, dei commenti.
Non ti devi assolutamente preoccupare più di tanto di quello che pensa la gente, soprattutto qui su Steemit, dove siamo in tanti che ormai ti conosciamo e ti accettiamo tranquillamente per quello che sei, un bravo ragazzo, magari, come dici tu, un po' incostante, ma rimani sempre e comunque un bravo ragazzo, per cui tu vai, posta, commenta, fai quello che più ti pare e piace, senza un filo logico e senza problemi.
Alcuni utenti, se non ricordo male @piumadoro e @pawpawpaw tra gli altri, mi hanno scritto in qualche commento un qualcosa tipo riesci a rendere piacevoli anche fatti comuni e banali, lo stesso posso dire io di te, vuoi che ogni tanto tu non abbia fatto dei post che non sono stati dei capolavori?!?!?
Ritengo che questo fatto capiti a tutti, prima o poi, soprattutto quando si posta con una certa frequenza, e tu hai avuto anche dei periodi in cui sei stato molto presente, per cui ti è capitato, nella media degli articoli che hai inviato, di postare qualcosa che era un po' sotto il tuo livello generale, e sai che tipo di commento finale ti mando?!?!?

FREGATENE, vai avanti per la strada, e semplicemente ricorda un famoso detto, chi mi ama, mi segua**, chi ti vuole bene ti rimarrà amico, sempre e comunque

·
·
·
·
·

Riesci sempre trovare parole appropriate in commenti di profondo significato, l'ho letto con molto piacere, ma non ti preoccupare non intendevo che mi crea problemi o disagio che nonostante il mio percorso frastagliato ancora vengo seguito, semplicemente non me lo aspettavo però indubbiamente è molto bello e ne sono riconoscente!!! Grazie caro :).

  ·  2년 전

Ciao Stea, si avevo visto dai giornali ma questo fenomeno pochi anni fa l'ho vissuto anche nella pineta di Cervia e in collina da mia moglie.
È impressionante, una sensazione come essere castelli di carta.

·

Si è un'ottima espressione, come castelli di carta...

Awful, this akie large tracts of forest with completely fallen trees.
Apparently the force that felled the trees was very big.

·

Unfortunately yes, we are talking about an unprecedented event in Italy. Thanks for stopping by.

La furia devastatrice della Natura permette a noi abitanti del mondo quanto si sia piccoli ed insignificanti a confronto.
È giusto il caso di dire: Madre Natura, creatrice e distruttrice allo stesso tempo.

Posted using Partiko Android

·

Sisi concordo, io non so se sia solo un caso o invece sotto ci sia un vero fondamento, ma non si sono mai visti tanti disastri naturali come negli ultimi 20 anni, tornado e uragani di violenza assurda, terremoti, tsunami e proprio ora che siamo arrivati a sfruttare la natura nei modi più meschini senza alcun rispetto per preservarla, vuoi che ci sia un nesso tra tutto?

Concordo con le parole di @moncia90, siamo davvero piccoli davanti a Madre Natura e la sua mano distruttrice. Siamo impotenti.
E davanti alle conseguenze e alla devastazione lo siamo ancora di più, non è mai bello assistervi.

Posted using Partiko Android

·

Verissimo e come ho risposto al caro @moncia90, mi convinco quasi sempre di più che lo sfruttamento della natura e i disastri degli ultimi anni siano in qualche modo connessi.

·
·

Io ne sono più che convinta. Nonostante sotto molto aspetti non possiamo avere potere sulla natura, ne è prova comunque l'evoluzione, sono convinta che negli ultimi anni, decenni, forse proprio dall'industrializzazione, abbiamo abusato sempre di più della nostra terra. Forse se ne avessimo avuto più cura, avremmo oggi un po' più di controllo.

Posted using Partiko Android

·
·
·

Purtroppo devo concordare in tutto, speriamo che si inizi avere più consapevolezza, altrimenti si arriverà al punto di non ritorno quanso avremo ormai consumato e sfruttato tutto...

·
·
·
·

Già! Ma per come vanno le cose, dubito che ce la faremo.

Posted using Partiko Android

Fa male al cuore vedere queste immagini. Qualche giorno fa ho visto questo video che racconta di un albero di Natale regalato a Genova dalla Val di Fiemme: quello che mi ha un po' sollevato è che, a un certo punto, dicono che gli alberi caduti sono stati migliaia a fronte di milioni di esemplari esistenti, quindi una piccola percentuale. Spero sia vero.. se però non ne cadeva nemmeno uno, era meglio!

·

Si non è che ha spazzato via tutto l'arco alpino, però rimane un disastro ambientale non da poco e la zona che ho fotagrafato io è vicino al monte Verena e non è quella più colpita, da li la fascia continua per molti km, un'amica di Trento mi ha fatto vedere delle foto e li era uguale la situazione.

·
·

😢

Posted using Partiko Android

Wow :-O

·

Yes, leave without words...

  ·  2년 전

Non con questa intensità, ma sia l'Emilia che Roma ha avuto sferzate di vento davvero potenti.

Come @mad-runner stavo per farti un bentornato sulla piattaforma, io per mancanza di tempo sto postando davvero poco (ed anche il periodo non aiuta ovviamente). Un saluto @stea90!

·

Sisi purtroppo più o meno intensamente è stata colpita quasi interamente l'Italia, grazie per il bentornato e anch'io in questo periodo riesco collegarmi saltuariamente, ma si fa quello che si può, poi bene o male ci si ritrova prima o poi :).

Congratulations @stea90! You have completed the following achievement on the Steem blockchain and have been rewarded with new badge(s) :

You got more than 2500 replies. Your next target is to reach 2750 replies.

Click here to view your Board of Honor
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

Support SteemitBoard's project! Vote for its witness and get one more award!

Congratulations @stea90! You have completed the following achievement on the Steem blockchain and have been rewarded with new badge(s) :

You made more than 28000 upvotes. Your next target is to reach 29000 upvotes.

Click here to view your Board of Honor
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

Support SteemitBoard's project! Vote for its witness and get one more award!

Grazie per aver condiviso la tua esperienza personale!

C’è chi ipotizza l’uso di armi per il controllo climatico: sono solo compottisti?

Posted using Partiko iOS