26.12.2018 Terremoto Fleri - Earthquake Fleri

작년

fleri.jpg

Breve reportage da Fleri, la frazione di Zafferana Etnea coinvolta dal terremoto del 26.12.2018.

Le immagini mostrano principalmente i crolli subiti dalle abitazioni, dalla chiesa madre Maria SS. del Rosario e aree limitrofe. Il resto del paese è stato interdetto al transito sia pedonale che veicolare per questioni di sicurezza e per dare la possibilità ai soccorritori e alle macchine movimento terra di svolgere il loro lavoro senza intralci. Le immagini sono state realizzate mentre mi recavo al presidio dei Vigili del Fuoco per la richiesta di sopralluogo e valutazione dei danni alla mia abitazione.

Vi lascio alle immagini.


Il video è di mia proprietà così come la traccia in sottofondo

Short reportage from Fleri, the tiny village in the municipality of Zafferana Etnea (Catania) involved in the earthquake of 12.26.2018.

The images show mainly the collapses suffered by the houses, by the main church Maria SS. Del Rosario and the surrounding areas. In the rest of the village pedestrian and vehicular traffic was forbidden due to security issues and to allow rescuers and earth-moving machines to carry out their work without problems. The images were taken while I went to the Fire department in order to request an inspection to evaluate the damages occurred to my home.

Original Soundtrack and video are property of the Author

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
STEEMKR.COM IS SPONSORED BY
ADVERTISEMENT
Sort Order:  trending
  ·  작년

La nostra terra è preziosa e bellissima, è rifugio e albergo, ma anche luogo che cela un immenso potere nascosto, nel sottosuolo, nel cuore. L'area intorno all'Etna è unica, ma a volte il vulcano si muove e rigurgita, si agita dall'interno e il suo nucleo trema. E tutto trema con lui. E ci rendiamo improvvisamente conto della nostra piccolezza, della nostra condizione di fragilità. La verità è che non ci abitueremo mai a questi violenti sussulti, ma è giusto che si prendano delle precauzioni a lungo termine, soprattutto quando si tratta delle strutture degli edifici e della loro messa in sicurezza.

Mi dispiace immensamente per quanto accaduto, questo è un periodo di festa in cui di solito si sorride e si è felici, ma si è trasformato in tragedia per molte famiglie. Spero che la situazione vada migliorando per tutti, che si trovino soluzioni efficaci e rapide per dare conforto e sicurezza a tutte le persone coinvolte.

Un abbraccio forte, ti sono vicina con il cuore.
Francesca

Non c'è molto da dire, purtroppo.
Di fronte alla potenza della natura dobbiamo solo chinare il capo.

Coraggio.

·

Esatto, siamo noi che dobbiamo adattarci, di certo la natura farà sempre il suo corso.

  ·  작년

Vedere strade, case e luoghi a me cosí tanto familiari distrutti e danneggiati fa davvero male...ma noi siciliani siamo abituati da sempre a convivere con la nostra Etna e anche dopo questa tragedia ci rialzeremo...

·

questo è certo

  ·  작년

@thenightflier Ho vissuto personalmente quella notte, abitando a meno di due chilometri dall'epicentro. Momenti che non dimenticherò mai...
Ho appena scritto un post dove ho raccolto la testimonianza di quella terribile notte.
Fortunatamente stiamo tutti bene! :o)

·

Anche noi stiamo bene, la casa non tanto, le cose si riparano, le persone no. Speriamo finisca presto lo sciame sismico perché devo ammettere che così non si riesce a stare tranquilli.

Allucinante, quello che può combinare la natura quando si mette di traverso, come nel caso dei terremoti, è davvero sconvolgente, vedere i segni della devastazione dei movimenti tellurici è triste ed avvilente, perché in questi casi capiamo quanto siamo piccoli nei confronti dei disastri naturali.

Un grandissimo in bocca al lupo a tutta la Regione Sicilia in generale, con specifico indirizzo alle popolazioni maggiormente interessate, che sia il più rapido possibile l'intervento dello Stato per ripristinare adeguatamente le situazioni preeesistenti a questo movimento tellurico.

·

Il problema in Italia è che andrebbero abbattute l'80% delle abitazioni, perché la quasi totalità non è stata costruita con criteri antisismici, quando la nostra penisola è tra le zone più colpite al mondo da terremoti di ogni genere. La natura si mette di traverso è vero ma le tragedie purtroppo sono dovute solo all'imperizia umana. Grazie per il commento Mad.

La durezza di queste immagini farebbe pensare a quei reportage sulla guerra di luoghi vittime di bombardamenti. In questi giorni il bombardamento è arrivato dal sottosuolo ed ha preso forma di Madre Natura.
Un forte abbraccio a chi in quei luoghi è cresciuto ed oggi ha perso la sicurezza della propria casa, costruita grazie a tanti sacrifici.

Posted using Partiko Android

·

E' la stessa impressione che avuto anche io, mi è sembrato davvero di camminare attraverso un teatro di guerra.

Impressionante, sembra che un bambino abbia giocato con un paese fatto di pan di zenzero. E' un miracolo che nessuno sia rimasto ucciso, specialmente perché è avvenuto di notte. Mi hanno mandato foto di una casa completamente rasa al suolo, famiglie che hanno perso tutto. Resta la paura della nostra impotenza di fronte a fenomeni imprevedibili e catastrofici.

·

Sì, qui nei dintorni si vedono parecchie case che sembrano letteralmente esplose. Molte foto e riprese non le ho fatte volutamente perché mi sembrava irrispettoso nei confronti dei proprietari che sostavano basiti di fronte la loro abitazione. La paura resta, o meglio l'adrenalina sempre altissima... stai sempre li pronto ad uscire di casa e non riesci a stare tranquillo... brutto :(

Un abbraccio davvero.... povero paese.

·

Grazie Alessandra!

Hello @thenightflier! This is a friendly reminder that a Partiko user has just followed you! Congratulations!

To get realtime push notification on your phone about new followers in the future, download and login Partiko using the link below. You will also get 3000 Partiko Points for free, and Partiko Points can be converted into Steem token!

https://partiko.app/referral/partiko

Reply stop to stop receiving this message.