SwiftCash Whitepaper v2.0.0

2년 전

SwiftCash v2.0.0

Decentralized Governance & Economy

WWW.SWIFTCASH.CC

Introduzione

SwiftCash è una criptovaluta open-source, decentralizzata per gli scambi commerciali peer-to-peer che offre anche una soluzione al problema posto dall'aumento esponenziale dell'energia consumata da Bitcoin e da altre criptovalute basate su algoritmo PoW (Proof-of-Work). Il mining PoW è diventato ambientalmente insostenibile a causa dell'elettricità utilizzata da hardware dedicato; inoltre chiunque abbia il 51% di potenza hash può controllare la rete e effettuare double-spending. SwiftCash utilizza un protocollo sostenibile, un algoritmo Proof-of-Stake a risparmio energetico ispirato a Bitcoin Green, sviluppato in origine dagli sviluppatori Peercoin che può essere utilizzato su qualsiasi computer e non richiederà mai attrezzature di mining costose specializzate (GPUs o ASICS)..

Il green protocol offre una soluzione semplice ai problemi di sostenibilità posti da bitcoin e altre criptovalute Proof-of-Work e fornisce una blockchain più veloce e scalabile che è più adatta per l'uso quotidiano degli scambi commerciali. SwiftCash utilizza anche la governance onchain per raggiungere il consenso sulla direzione e sugli sviluppo da effettuare, ma anche per le attività di supporto e di sensibilizzazione. Una partecipazione più alta avrà un potere di voto più elevato e in questo modo, tutte le decisioni chiave saranno prese dalle parti interessate attive nel progetto.

Mining - La superiorità di PoS su PoW

Un problema risolto.Molte criptovalute Proof-of-Work sono finite sotto i cosiddetti attacchi del 51%. Questi attacchi sono possibili solo quando l'exploiter può acquisire più della metà della potenza di hash della rete, spesso affittando questo potere di mining da servizi di cloudmining tipo nicehash. Una soluzione comune a questi attacchi su reti Proof of Work è la centralizzazione dell'estrazione di blocchi. In questo metodo, i minatori sono tenuti a firmare ogni blocco con una chiave privata emessa dalle autorità centrali, quindi dagli sviluppatori. D'altro canto, lo stake mining PoS, comunemente "staking", è completamente decentralizzato. Chiunque può provare ad estrarre blocchi nella blockchain, in base alla disponibilità di fondi avrà più o meno chance di estrarre un blocco, e per effettuare un attacco del 51% è necessario l'exploiter acquisisca da solo il 51% della supply totale che viene utilizzata per trovare nuovi blocchi.

Pertanto, più stakeholder partecipano al mining, più sicura diventa la rete. Questo si riflette in quella che è nota come difficulty. Con il mining di tipo Proof of the Work, gli hacker possono investire una volta in un'infrastruttura di mining e utilizzarlo per attaccare tutti diverse blockchain Proof of of Work, mentre con il mining di tipo Proof-of-Stake, noto anche come staking o minting, gli exploiter dovranno investire in ogni blockchain individualmente perché è necessario acquisire il 51% della supply di una coin: quindi ogni volta che attaccano una blockchain, attaccano anche il loro stesso investimento! Un'altra cosa che rende l'estrazione di Proof-of-Stake una soluzione migliore è il risparmio di energia e il rispetto dell'ambiente. Per dare un esempio di quanto sia straordinaria la differenza, basti pensare che il bitcoin mining, per fare un  esempio, al momento della stesura di questo documento, consuma più elettricità dell'intero paese dell'Irlanda! Al contempo lo staking, non dipende dall'hash power e quindi, usa solo la stessa quantità di elettricità di qualsiasi computer e non ne aumenta i normali consumi.

Technical Specifications

Block Time: 1 minute
Difficulty Adjustment Timespan: 40 blocks
Difficulty Adjustment Interval: Every block
Algorithm: Keccak
Maximum Supply: 5,000,000,000
Maximum Block Rewards: (20×200×525600)÷(20×525600+blockHeight)
Minimum Block Rewards: (20×60×525600)÷(20×525600+blockHeight)
Distribution: SwiftNodes: 20%, PoS Miners; 10%, SwiftRewards: 10%, Budget: 60%
Proposal Fee: 100 SWIFT
Budget Fee: 10 SWIFT 

Genesi

SwiftCash ha una distribuzione iniziale unica, originariamente basata su forkdrops a beneficio della maggior parte dei possessori di SmartCash, unico filtro sulla distribuzione iniziale è stato quello verso certi indirizzati  problematici quali per esempio quello del budget riservato agli sviluppatori, degli hiveteam degli outreach e i loro collegamenti diretti, nonché indirizzi noti che sono stati usati da exploiter e shacker. Questi filtri e restrizioni hanno determinato una supply inziale di circa 300 milioni di monete, di cui solo 1 milione di esse è stato accantonato per finanziare lo sviluppo iniziale. Per ulteriori informazioni sui criteri di filtraggio utilizzati, fare riferimento alla prima edizione del white paper.

Quasi 14 giorni dopo il lancio, ci siamo resi conto che un noto hacker di SmartCash aveva più di 1000 indirizzi con oltre 16 milioni di monete ottenute dal fork. Per evitare nuovi casi di exploit come era già successo per SmartCash, la comunità ha agito rapidamente e attraverso un fork / reset, siamo riusciti a rimuovere queste monete dalla circolazione. Approssimativamente 3 mesi dopo questo fork / reset, abbiamo notato che oltre il 75% degli indirizzi non era ancora stato reclamato dai proprietari. Ciò ha avuto un effetto tremendo sull'inflazione. È stata quindi introdotta una proposta per resettare nuovamente la chain e che la base di partenza fossero tutte le coin che avevano partecipato al fork. Le parti interessate attive e coloro che avevano diritto di voto hanno votato quindi per accettare il fork e per fissare una scadenza per coloro che ancora non avevano proceduto a fare il claim, che quindi con la proposta di fork sarebbero stati resettati, e anche per ridurre l'inflazione del 60%. Il fork / reset finale in pratica ha stabilito che la blockchain ripartisse da circa 80M, che su un totale di circa 5 Miliardi di supply totale, equivale ad un premine del circa 2%.

Onchain Governance

SwiftCash utilizza anche la governance onchain per raggiungere il consenso sulla direzione da tenere e sugli sviluppi da effettuare, ma anche per le attività di supporto e di sensibilizzazione. Una partecipazione (in termini di coin possedute) più alta avrà un potere di voto più elevato e in questo modo, tutte le decisioni chiave saranno prese dalle parti interessate attive nel progetto. Per poter votare, le parti interessate devono impostare e mantenere attivo uno SwiftNode, noto anche come Masternode. SwiftNodes richiede 50K SWIFT di collaterale, oltre a un VPS, nonché un indirizzo IPv4 univoco.

La nostra visione della governance è che le proposte possono di forkare dalla catena principale: e se un numero sufficiente di stakeholders voterà sì, chi dovrebbe ostacolare un fork? Dopotutto, la blockchain appartiene proprio agli stakeholders e, pertanto, è fondamentale che essi continuino a essere attivamente coinvolti nelle decisioni chiave votando sì, no o astenendosi dalle proposte. A differenza di alcuni progetti, non abbiamo alcun indirizzo codificato nella chaina prescindere da quello che succede verrà continuamente pagato dalle attività di mining. Ogni pagamento ha bisogno dell'approvazione della comunità attraverso proposte e voti on-line. Ciò include quindi tutte le attività degli sviluppatori, gli amministratori e chiunque altro coinvolto nella comunità. Ognuno deve passare attraverso lo stesso schema (proposta-voto-pagamento) per essere pagato per il proprio lavoro. Gli stakeholders comunque avranno sempre  l'ultima parola e assumeranno e licenzieranno gli sviluppatori come meglio credono.

Un massimo del 70% del blocco viene stanziato per il budget, mentre il 10% è riservato agli SwiftRewards. Nel caso il budget totale venga utilizzato ogni mese, l'offerta massima di 5 miliardi di coin sarà raggiunta in circa 185 anni. Tuttavia, riteniamo che questo sia uno scenario estremamente improbabile. Lo scenario più plausibile è che almeno il 30-40% dei del blocco destinato al budget si trasformi in riserve future, il che significa che ci vorranno più di 500 anni per esaurire i premi a blocchi, dove a quel punto la blockchain dovrà fare affidamento solo su commissioni e donazioni.

Proposals & Budgets

Il costo per la presentazione di una proposta è di 100 SWIFT e una volta che una proposta è passata, 10 SWIFT saranno trattenuti per finalizzare il budget nella blockchain, in modo che le proposte approvate possano essere pagate nel prossimo superblocco. I superblocchi sono alcuni blocchi, in cui le proposte che sono state votate e approvate dai possessori di SwiftNode vengono pagate, e questo succede ogni 43.200 blocchi (all’incirca ogni mese solare).  Le proposte devono essere finalizzate nella blockchain per almeno 10 giorni, prima che possano essere finalizzate e pagate.

La finalizzazione avviene 2 giorni prima di ogni superblocco; quindi la scadenza per la presentazione di qualsiasi proposta per essere pagati in un particolare superblocco è 17,280 blocchi, all’incirca 12 giorni prima di ogni superblocco. Ogni proposta può richiedere solo un massimo del 20% del budget mensile massimo. Nel caso in cui ci siano più proposte vincenti rispetto al budget massimo disponibile, solo le proposte con più voti saranno finalizzate e verranno pagate. Ogni proposta avrà bisogno di un minimo del 10% della rete in voti favorevoli (Yeas) meno voti (Nays), al fine di essere approvate. Ciò significa che se ci sono 1000 SwiftNode, una proposta avrà bisogno di almeno 100 favorevoli meno contrari, o 150 favorevoli contro 50 contrari in caso di un tasso di partecipazione del 20%. Pertanto, più basso è il tasso di partecipazione, maggiore è il differenziale di voti richiesto. Ciò significa che in caso di partecipazione al 100%, il rapporto favorevoli/contrari richiesto per l’approvazione sarà del 55%, mentre in caso di partecipazione di nodi votanti del 10%, che è la percentuale minima di partecipazione richiesta per qualsiasi proposta,il rapporto favorevoli/contrari richiesto sarà del 100%. Vale a dire che se solo il 10% dei nodi partecipa al voto, tutti coloro che partecipano devono votare sì affinché la proposta sia approvata.

A causa della natura del continuo calo del reward del blocco e dei suoi effetti sui mercati, è possibile richiedere solo un massimo di 3 pagamenti per proposta. Le proposte a lungo termine dovranno essere quindi ripresentate ogni 3 mesi; i voti possono essere aggiornati un'ora dopo ogni submission, e questo include voti sulle proposte che sono già state superate e sono state pagate una o più volte. Inoltre, è necessario allegare un URL durante l'invio di una proposta, che dovrebbe includere i dettagli della proposta. La piattaforma raccomandata per i dettagli delle proposte e delle pre-proposte è la blockchain STEEM che non è solo indipendente da SwiftCash, ma anche decentralizzata e resistente alla censura. Gli hashtag consigliati sono rispettivamente #swiftproposal   e  #swiftpreproposal.

SwiftRewards

L'idea che sta alla base degli SwiftRewards è quella di avere un modo non solo di aiutare a stabilizzare il prezzo, ma anche di premiare gli stakeholders di lungo periodo, nel caso in cui la coin si deprezzasse. Più la coin si deprezza, più premi riceveranno gli stakeholders. Se invece non c’è deprezzamento, gli SwiftRewards non avranno luogo. Il saldo minimo richiesto per essere ammessi agli SwiftRewards è di 1000 SWIFT a indirizzo, e qualsiasi transazione in uscita squalifica quell'indirizzo, a meno che non sia una transazione PoS, in cui viene restituito l’importo all'indirizzo stesso della transazione. Ci saranno 4 livelli per gli SwiftRewards:

  • Livello 1: ogni 43.800 blocchi - appx. 1 mese
  • Livello 2: ogni 131.400 blocchi- appx. 3 mesi
  • Livello 3: ogni 262.800 blocchi- appx. 6 mesi
  • Livello 4: ogni 525.600 blocchi- appx. 12 mesi

Di conseguenza, potrebbe esserci un airdprop ogni mese,  due ogni tre mesi, tre ogni sei mesi e quattro ogni dodici mesi. Come accennato in precedenza, coloro che detengono le coin più a lungo, sono più premiati, se il prezzo si deprezza; e più il prezzo si deprezza, più i reward verranno inviato agli stakeholders! Questo metodo contribuisce a stabilizzare il prezzo incoraggiando le parti interessate a evitare, dump nei mercati ribassisti, e vendite in mercati rialzisti. Gli SwiftRewards devono essere eseguiti manualmente dagli sviluppatori e i fondi necessari dovranno essere approvati dalla comunità tramite una proposta. SwiftRewards avrà una percentuale massima del 4%, 3%, 2% e 1% del reward del blocco per il livello 1, 2, 3 e 4 rispettivamente - cioè un totale massimo del 10% del reward del blocco.

Per il livello 1, ogni calo dell'1% del prezzo medio dall'inizio dello snapshot fino alla fine, si traduce nello 0,08% del reward del blocco inviato agli stakeholders. Il primo snapshot per ogni livello avviene in ritardo per renderlo equo ai futuri adottanti. Ciò significa che la prima istantanea per il livello 1 inizierà al blocco 43.800 mentre la prima istantanea per il livello 4 inizierà al blocco 525.600. Per fare un esempio, se il prezzo medio è registrato a 0.10 USD al blocco 43.800 e poi diventa 0.075 USD per blocco 87.600, gli stakeholders riceveranno il 2% del reward del blocco durante quel periodo. Questo è 25 volte lo 0,08% a causa del calo del 25% del prezzo medio. I cali di prezzo superiori al 50% non influenzeranno la quantità di airdrop, poiché verrà raggiunta la quantità massima di monete disponibili. Infine, per filtrare gli indirizzi zombie, vengono premiati solo gli indirizzi che avranno aumentato il loro saldo di almeno 1 SWIFT nel periodo dello snapshot. Questo può accadere automaticamente, nel caso si stia facendo staking oppure che il saldo sia utilizzato come collaterale di un attivo SwiftNode.

Block Rewards & Inflazione

Il reward del blocco è limitato a 15 SWIFT per blocco, fino al blocco 10.000. Questo per rendere il lancio giusto e dare alla comunità circa una settimana per impostare i propri wallet per staking e / o nodi Vps per SwiftNodes. Dal blocco 10.000 il reward sarà di 200 SWIFT per blocco teoricamente, ma solo il 30% di questo importo verrà estratto ogni blocco che sarà diviso tra SwiftNodoes e i minatori PoS, con un rapporto di 2 a 1. La restante parte di blocco viene messo da parte per il budget, e verrà estratto solamente a seguito di proposte approvate, qualora un numero sufficiente di stakeholder o di titolari di SwiftNode votino positivamente ad una proposta secondo le regole stabilite in precedenza.

Il reward del blocco è impostati per scendere gradualmente a zero e la curva graduale è molto lenta e diventa ancora più lenta col passare del tempo. Ci vorranno 20 anni per il primo halving; il secondo halving richiederà altri 40 anni, il terzo dimezzamento altri 80 e così via. Questo ci dà un inflazione massima di appx. 120% nel primo anno, 54% nel secondo anno e così via. Tuttavia, l'inflazione non sarà mai raggiunta con ogni probabilità proprio a seguito del budget inutilizzato che si trasformerà in riserve futura.

Per fare un confronto, bitcoin ad esempioha estratto oltre l'80% della sua fornitura massima in meno di 12 anni e SmartCash ha estratto circa il 40% della sua fornitura massima entro 18 mesi. Con SwiftCash, anche se usassimo per assurdo ogni mese l'intero budget, il che è molto improbabile come spiegato sopra, ci vorranno 30 anni per raggiungere il 40% della fornitura massima! Questa è un'ottima notizia per i futuri adottanti e lo facciamo perché abbiamo un obiettivo a lungo termine; quello che vogliamo è una criptovaluta decentralizzata e un'economia a beneficio di tutti nel mondo per gli anni a venire, non uno schema di pump and dump. Detto questo, il grafico seguente mostra l'inflazione annuale di SwiftCash entro i primi 17 anni, con l'ipotesi che il 30% del reward del blocco si trasformi in riserve future a causa di budget inutilizzato. Come illustrato di seguito, l'inflazione annuale nel primo anno sarebbe di circa il 90% e raggiungerebbe il 2% circa nel 17 ° anno.

La politica monetaria di SwiftCash con la stessa ipotesi che il 30% dei premi teorici dei blocchi vada a trasformarsi in riserve future, sarà la seguente. Come si può vedere, ci vorranno più di 500 anni per raggiungere la supply massima di 5 miliardi di monete.

 

Per avere un'idea di quanto siano lenti i nostri reward del blocco a diminuire, possiamo dare un'occhiata alla seguente tabella che illustra i premi SwiftNode nei primi 60 anni. Come si può vedere, gli SwiftNodes inizialmente otterranno circa 40 SWIFT per blocco, e entro la fine del 60 ° anno, avranno circa 10 SWIFT per blocco. La curva estremamente lenta è progettata nell'intenzione di, non solo stabilizzarne il prezzo mentre cresciamo, ma anche di decentralizzare la distribuzione del reward dii blocco rendendo l'inflazione più equa per i futuri adottanti, rispetto alla maggior parte, se non a tutte, delle criptovalute. 

 

WWW.SWIFTCASH.CC


 Sostieni il mio lavoro con un Upvote, Resteem o un commento ai seguenti link 

  • https://cdn.steemitimages.com/DQmZ5GVswXYct4uGrSsyab7Pm5fX77t6DSW2YKaPfDKXWZL/2000px-Flag_of_Italy.svg.png Steemit SwiftCash Italia
  • https://cdn.steemitimages.com/DQmZ5GVswXYct4uGrSsyab7Pm5fX77t6DSW2YKaPfDKXWZL/2000px-Flag_of_Italy.svg.png Twitter SwiftCash Italia
  • https://cdn.steemitimages.com/DQmZ5GVswXYct4uGrSsyab7Pm5fX77t6DSW2YKaPfDKXWZL/2000px-Flag_of_Italy.svg.png Telegram SwiftCash Italia

 Canali Globali SwiftCash 

 Per donazioni SWIFTCASH: SPEQHB1vreWjdhn7xTjTcCJSag1xfdEqtx   

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
STEEMKR.COM IS SPONSORED BY
ADVERTISEMENT