Quale sarà il nostro futuro?

4년 전

Avete mai immaginato il futuro? In base ai cambiamenti avvenuti negli ultimi 20 anni, vi siete fatti un'idea della direzione che ha preso la nostra società? Cosa succederà nel prossimo futuro?

Bene, con questa riflessione proverò a descrivere quello che ci aspetta andando avanti di questo passo. Una considerazione sulla possibilità concreta che la vita come noi la conosciamo, molto presto sarà un lontanissimo ricordo. Ma il progresso esponenziale migliorerà esponenzialmente la nostra condizione?

Comunicazione e Intrattenimento

Ricordo bene quando nel ‘99 acquistai il mio primo telefonino, momento topico, lo avevo affettuosamente ribattezzato citofonino, visto l'ingombro ed il peso fuori misura, ma in quel periodo si trattava di una rivoluzione, una comodità ancora per pochi. Un aggeggio che permetteva, ovunque mi trovassi, di essere sempre reperibile e al tempo stesso di comunicare con i miei contatti telefonici, fantascienza Star Trek style.

Ripensarci oggi strappa un sorriso, cos’erano quei marchingegni che non inviavano nemmeno sms paragonati ai moderni smartphone coi quali possiamo fare un'infinità di attività. Letteralmente un'infinità e non sarei in grado esporre un elenco più preciso.

Siamo consapevoli che domani questo strumento sarà un cimelio per collezionisti? L'iPhone sarà materiale da museo di storia antropologica e pensare che oggi ci sentiamo così all'avanguardia.

Eppure da qualche anno possiamo assistere ai primi timidi passi verso il prossimo cambio generazionale, i Google Glass ne sono i precursori, speciali occhiali che promettono di fondere realtà e tecnologia. Neanche il tempo di indossarli che già arrivano le lenti a contatto in grado di mostrarci immagini 3D, fare foto e video, sembra assurdo ma parlo di innovazioni per cui sono stati già depositati i brevetti.
Un giorno saremo dotati di impianti oculari e auditivi, che sostituiranno e potenzieranno tutto quello che oggi facciamo con i nostri cellulari e molto di più, tutto questo senza essere costretti a portarci dietro oggetti ingombranti e complicati, la tecnologia sarà sempre con noi.

Certo se pensiamo a quanto siamo alienati oggi con i nostri smartphone, non è difficile intuire quanto saremo immersi nel virtuale domani.

Inutile dire che la privacy sarà sempre più una leggenda metropolitana, esiste? Non esiste? Bah, non so, io non l'ho mai vista.

Sanità

Ma cambiamo settore, pensiamo a tutte le menomazioni fisiche, già oggi possiamo godere di incredibili soluzioni tecnologiche, dagli impianti auricolari, ai supporti ottici, fino alla surrogazione di arti comandati direttamente dal nostro cervello. Questi apparecchi sono in continuo perfezionamento, grazie allo sviluppo esponenziale della tecnologia e all'utilizzo di materiali sempre più simili a quelli organici, fino a quando useremo arti biologici riprodotti direttamente dal nostro DNA, quindi praticamente perfetti per noi.

Ma provo a guardare oltre, non è difficile prevedere che anche chi non avrà bisogno di particolari protesi, installerà su di sé dei potenziamenti permanenti, arti bionici dalle incredibili capacità che gli doneranno, di fatto, dei super poteri.

È solo questione di tempo, il progresso ci renderà più forti, più efficienti e ci allungherà la vita.

Economia

C’è una rivoluzione molto importante in atto proprio adesso legata all’avvento della blockchain, un particolare software che sta cambiando l'economia globale, possiamo vederlo come un immenso database liberamente diffuso e condiviso in rete, questa tecnologia permette la creazione di sequenze alfanumeriche univoche che non possono essere duplicate. Quest’ultima caratteristica in particolare, rende possibile possedere un determinato codice virtuale che sarà solo di chi lo possiede e di nessun’altro, non potrà essere duplicato ma solo trasferito, praticamente impossibile da hackerare con i processori attuali.
 

L’esempio più illustre di uso pratico della blockchain sono i Bitcoin ed altre cryptovalute, monete virtuali che possiamo già spendere non solo online, ma sempre più numerose sono le piccole e medie attività che accettano queste valute come mezzo di pagamento, per esempio? bar, alberghi, meccanici… basta cercare per scoprire che ci si comprano anche macchine e case.

Questa tecnologia è il futuro imminente dell’economia e sta rendendo il denaro libero e decentralizzato, resta da chiedersi come i governi, notoriamente maniaci del controllo, vorranno regolarizzare una moneta così poco controllabile.

Più in là ci doteranno di impianti sottocutanei grazie ai quali potremo effettuare i pagamenti, senza tirar fuori banconote, monete o carte di credito. Chissà se almeno questi innesti rispetteranno la nostra privacy. Mah!

Lavoro

Pensiamo ora ad un'altra rivoluzione tecnologica, assistiamo all'automatizzazione progressiva del lavoro, la macchina sta sostituendo l'homo sapiens perché più produttiva e più economica. Il passaggio di testimone uomo-macchina vanta quantità di esempi nell'attuale, dagli acquisti automatizzati, ai macchinari in fabbrica, ogni giorno nascono nuovi brevetti che toglieranno inevitabilmente altri posti di lavoro, in futuro saranno davvero poche le professioni che resteranno materia riservata all'uomo.

Sto parlando di un futuro non lontano, la rivoluzione è già in atto, la possiamo vedere con i nostri occhi.

Quali lavori si salveranno? La domanda da farsi è piuttosto: quali saranno gli ultimi lavori ad essere automatizzati. Probabilmente quelli di intelletto, soprattutto dove è richiesta una certa dose di creatività, ed i lavori legati alla socialità, dove serve un minimo di coscienza umana.

A questo punto bisogna capire chi beneficerà di questa innovazione, tutti? o solo pochi? e gli altri?

Intelligenza Artificiale

Da informatico fino a qualche anno fa vivevo nella convinzione che l'era della macchina soverchiatrice, in grado di giudicare l'uomo superato e sostituibile, come avviene con Hal 9000 in 2001: odissea nello spazio, fosse una fantasia cinematografica fin troppo avveniristica e poco probabile, almeno in tempi brevi. Il mio scetticismo nasceva dal fatto che con le nostre conoscenze, non saremmo mai stati in grado di programmare un software di intelligenza artificiale complesso come la mente umana, senza prima retroingegnerizzare il cervello stesso e carpirne i segreti.

Ma ho cambiato decisamente idea da quando ho scoperto l'esperimento dei Ratbot, piccole macchine collegate a cellule neuronali di topo, in grado di riconoscere gli ostacoli lungo il percorso ed evitarli.

Mi si è aperto un mondo.

Oggi mi sono convinto che anche in questo settore saremo testimoni di innovazioni fantascientifiche, forse le più sbalorditive.

Immaginate per un attimo di avere davanti a voi un essere senziente biotecnologico con cui interagire.
Speriamo solo che gli eventi abbiano un esito differente da quello del celebre film di Kubrik.

Dove siamo diretti?

In conclusione, queste incredibili innovazioni miglioreranno la vita di tutti noi o saranno un privilegio di pochi? Se anche in questo caso proviamo a prevedere il futuro, osservando il passato, la risposta non è poi così rassicurante.

Riflettendo su questi punti viene fuori uno scenario alla Black Mirror, una distopia totalitaria che da tempo ha cominciato ad insediarsi nella vita di ogni giorno.


Vorrei comunque concludere con un pensiero positivo, non sono contrario al progresso e alla scienza tutt'altro, sono affascinato dall’incredibile cambiamento che le innovazioni in corso potrebbero portare nelle nostre vite, ma d'altra parte sono preoccupato per le controindicazioni che un uso incosciente e speculativo, può avere sulla società in cui viviamo.

Anche se la direzione presa per molti aspetti sembra volerci mantenere il più possibile controllati, inconsapevoli, conformisti e consumisti, ho notato una tendenza delle coscienze ad un cambio di rotta, ogni qual volta la società si sbilancia verso un eccesso, riportando tutto all'equilibrio.


Già in quest'era sempre più tecnologica ed immersa in un limbo anestetizzato dalle infinite proposte di distrazione massiva, possiamo veder rifiorire una sempre maggiore ricerca della naturalità e della spiritualità, come reazione spontanea e contraria a questa rivoluzione sintetica e questo è un segnale incoraggiante, infondo amici miei, la verità sta nel mezzo.

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!
STEEMKR.COM IS SPONSORED BY
ADVERTISEMENT
Sort Order:  trending

This is a test comment, notify @kryzsec on discord if there are any errors please.


GuidelinesProject Update

Being A SteemStem Member

bell'articolo! Per quanto riguarda la biotecnologia penso che indubbiamente porterà grossi vantaggi all'umanità, e permetterà di risolvere problemi enormi, ma mi chiedo anche fino a che punto sia giusto spingersi, giocando a fare dio... rischiamo di spingerci troppo oltre, e credo che la natura, in uno o nell'altro modo in questo caso ce la potrebbe fare pagare.
Per quanto riguarda il lavoro invece penso che in futuro sarà completamente automatizzato, bisogna vedere se questo si tradurrà in reddito gratuito per tutti o se i molti finiranno per fare la fame e i pochi ad arricchirsi enormemente... (più di quanto succeda oggi intendo)
L'automazione del lavoro è giusta e buona cosa, ma dovrebbe servire per donare tempo agli umani e permettergli di vivere più liberamente.

·

La biotecnologia come dici è molto pericolosa, purtroppo abbiamo dimostrato spesso di non essere coscienziosi, per questo rischiamo di farci sfuggire dalle mani la situazione.

Siamo perfettamente allineati anche sul discorso lavoro, benvenga il progresso se migliora la vita di tutti.

Incredibile come certi post raggiungano certe reward e alcuni come questi si trovano così poco supportati, il mio voto caro amico conta poco o nulla però simbolicamente te lo lascio :)

·

Ti sbagli deusjudo, il tuo voto ed il tuo commento hanno un grande valore per me ;)

Congratulations @dave76! You have completed some achievement on Steemit and have been rewarded with new badge(s) :

You made your First Comment

Click on any badge to view your own Board of Honor on SteemitBoard.
For more information about SteemitBoard, click here

If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

By upvoting this notification, you can help all Steemit users. Learn how here!

Congratulations @dave76! You have completed some achievement on Steemit and have been rewarded with new badge(s) :

Award for the number of upvotes

Click on any badge to view your own Board of Honor on SteemitBoard.
For more information about SteemitBoard, click here

If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

Upvote this notification to help all Steemit users. Learn why here!